Davide Caparini Davide Caparini

PALAZZO PIRELLI ILLUMINATO PER TRE GIORNI PER RICORDARE LE VITTIME DELLA SHOAH

Pubblicato in Regione Lombardia 2019

Milano, 24 gennaio 2019. “Il binario 21 è il luogo dove si rappresenta plasticamente il dramma della Shoah, il dramma della deportazione. Io credo sia necessario ricordare, sempre. Per cercare di ricostruire un futuro migliore, in cui non si possa neanche immaginare si possano ripetere drammi di questo genere”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana che, insieme al presidente della Fondazione Memoriale della Shoah, Roberto Jarach, ha accompagnato i rappresentanti del Corpo Consolare di Milano e della Lombardia in una visita privata in Stazione Centrale, al Memoriale della Shoah e al Binario 21. Erano presenti anche gli assessori regionali Davide Caparini (Bilancio, Finanza e Semplificazione) e Raffaele Cattaneo (Ambiente e Clima) e i sottosegretari alla Presidenza della Regione Lombardia Alan Christian Rizzi (Rapporti con le delegazioni internazionali) e Fabrizio Turba (Rapporti con il Consiglio regionale).

“Sono orgoglioso – ha proseguito Fontana – di aver avuto la possibilità, questa sera, di organizzare, insieme con la Fondazione della Shoah, questo incontro, al quale abbiamo invitato anche la rappresentanza consolare di Milano”. “Domani, sabato e domenica – ha proseguito il presidente della Regione Lombardia – verrà illuminato Palazzo Pirelli, per fare in modo che questo ricordo possa essere percepito dal maggior numero di persone”.