Davide Caparini Davide Caparini

VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA SU APPROVAZIONE DECRETO SEMPLIFICAZIONE

Pubblicato in Regione Lombardia 2019

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, con gli assessori Davide Caparini (Bilancio, Finanza e Semplificazione) e Massimo Sertori (Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni), hanno incontrato la stampa a Palazzo Lombardia sul tema 'approvazione definitiva da parte della Camera dei deputati del Decreto Semplificazione con particolari riferimento alle concessioni delle derivazioni elettriche e relativo impatto sulle politiche regionali'. 

 

 

- Un ciclo miliardario d’investimenti privati (fino a 5 miliardi) nei prossimi dieci anni che, secondo uno studio dell’ANCE (2014), potrebbe generare fino a 45.000 posti di lavoro e un terzo di punto di PIL. I cantieri genererebbero a loro volta oltre un miliardo di Euro di entrate fiscali in un triennio;

 

- Circa 300 milioni di Euro all’anno tra incremento dei canoni, canoni aggiuntivi per le derivazioni scadute per effetto della corresponsione alla PA da parte del concessionario uscente di un canone aggiuntivo quale corrispettivo del godimento sine titulo dei beni fino alla conclusione delle procedure di riassegnazione e compensazioni ambientali e territoriali, destinati ai territori interessati dalle opere e veicolati in particolare attraverso le province, pari a 9 miliardi di Euro per le Finanze Pubbliche nell’arco di durata delle nuove concessioni (considerata una durata media di concessione di 30 anni);

 

- Circa 60 milioni di Euro equivalenti/anno di energia gratuita da destinare per servizi pubblici e categorie di utenti dei territori interessati dalle concessioni;

 

- Due miliardi di chilowattora annui da fonte rinnovabile, grazie ai criteri comuni finalizzati a stimolare progetti innovativi in grado di incrementare la produzione, senza incentivi o oneri per lo Stato, con corrispondente riduzione delle importazioni di petrolio e gas.