Davide Caparini Davide Caparini

IRAP. LOMBARDIA: AUMENTANO LE IMPRESE CHE POTRANNO BENEFICIARE DEL'AZZERAMENTO PER 3 ANNI

Pubblicato in Regione Lombardia 2019

Si allarga la platea delle imprese che possono beneficiare del taglio dell'Irap. Con una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli, di concerto con l'assessore al Bilancio, Finanza e Semplificazione, Davide

Caparini, dal 1° gennaio 2019, le imprese costituite tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019 beneficeranno dell'azzeramento dell'aliquota IRAP per tre anni.

In particolare l'agevolazione sarà efficace per le nuove imprese commerciali di vicinato in sede fissa e quindi aventi una superficie di vendita non superiore a 150 mq nei comuni con popolazione inferiore a 10.000 abitanti e a 250 mq nei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti; e le imprese artigianali, purché prevedano la vendita di beni di propria produzione negli stessi locali di produzione o a questi adiacenti.

L'agevolazione si inserisce fra le azioni concrete messe in campo dalla Giunta regionale per sostenere le imprese, con particolare riferimento a quelle che si impegnano a mantenere l'occupazione in Lombardia. Le imprese di vicinato ed artigianali per usufruire dell'agevolazione
devono essere localizzate nei centri storici urbani dei Comuni Capoluogo e dei Comuni con popolazione superiore a 40.000 abitanti nonché dei territori dei Comuni fino a 3.000 abitanti, in tali casi il beneficio fiscale opera su tutto il territorio regionale.