Davide Caparini Davide Caparini

Nasce «Aria» Una fusione da dieci miliardi.

Pubblicato in Regione Lombardia 2019

Con la fusione di Arca, Lispa e IIspa in Aria vogliamo creare un soggetto unico in Italia per competenza e completezza nella capacità di innovazione.

II passaggio a una sola sede con la diminuzione dei costi di logistica e i tagli alle spese per la governance (con un solo consiglio di amministrazione e un solo direttore generale) comportano risparmi previsti complessivamente per 1,2 milioni.
Tra i fattori che potrebbero in prospettiva determinare un risparmio di spesa si segnalano la razionalizzazione delle strutture di staff, come uffici legali e finanziari e relative segreterie, nonché l'unificazione degli organi di amministrazione e controllo, il cui attuale costo ammonta a 676.538 euro (cosi ripartiti: Lispa, 26o mila euro; Arca: 208.138; Ilspa: 208.400, secondo quanto risulta dal budget preventivo 2019 presentato dalle società).

Con la prima fase di incorporazione (luglio 2019) si stima un risparmio di euro 208.138 euro annui, cui si aggiungerà un risparmio di ulteriori 208.400 a seguito della seconda fase di fusione per incorporazione (luglio 2020). Risparmi ovviamente ridotti proporzionalmente nell'anno in cui si realizza la fusione per incorporazione.

Si potranno risparmiare anche 2,5 milioni di euro l'anno, a parità di attività, per una riduzione di turnover e minori assunzioni del personale (con il venire meno della necessità di assumere in Arca). Totale: 3,7 milioni di euro di spese in meno. Un milione e 800 mila euro in tre anni saranno recuperati, inoltre, con la razionalizzazione degli acquisti in economia di scala.

 

 

[Infografica Corriere della Sera]